32 o 64 bit? Ecco le differenze

32 o 64 bit? Ecco le differenze

Riguardo alla scelta di un sistema operativo con architettura a 32 bit (x86) o 64 bit (x64) ci sono ancora tantissimi dubbi di utenti che si pongono le seguenti domande: Che differenze ci sono tra 32 e 64 bit? Quale architettura scegliere? Con questa guida verranno spiegati tutti gli effetti possibili con l’utilizzo di un

32 bit o 64 bit?

Riguardo alla scelta di un sistema operativo con architettura a 32 bit (x86) o 64 bit (x64) ci sono ancora tantissimi dubbi di utenti che si pongono le seguenti domande:

Che differenze ci sono tra 32 e 64 bit? Quale architettura scegliere?

Con questa guida verranno spiegati tutti gli effetti possibili con l’utilizzo di un sistema operativo a 32 bit o 64 bit:

Innanzitutto premetto che l’utilizzo di un sistema operativo a 64 bit come Windows è sempre consigliato perchè porta solo vantaggi, e potrà essere installato solo su PC che abbiano una CPU (processore) che supporti le istruzioni a 64 bit.

Tutti i PC moderni e di 5-6 anni fa lo supportano, basta comunque accertarsi sul sito produttore della propria CPU (AMD o INTEL) e deve essere installato su un pc che abbia 4GB o più di memoria ram, altrimenti è inutile non si avrebbe nessun vantaggio.

32 bit o 64 bit?

Ecco alcune caratteristiche che distinguono un sistema operativo a 32 bit e 64 bit:

  • Utilizzando Windows a 64 bit, l’utente può tranquillamente continuare ad utilizzare i software compilati esclusivamente per la versione a 32 bit. Tutto questo grazie a WoW64 (layer integrato in Windows) che fornisce istruzioni a 32 bit nel sistema operativo a 64 bit, non c’è nessun problema di retrocompatibilità. Ovviamente bisogna dire che utilizzando a sua volta software specifici a 64 bit su un OS a 64 bit, otterremmo più vantaggi come la riduzione dei tempi di esecuzione dell’applicazione stessa offrendoci così una esperienza nettamente superiore e migliore.
  • Windows 32 bit è in grado di leggere fino ad un massimo di 3GB di ram, anche se con alcuni accorgimenti è possibile far leggere tutti e 4GB ma non verrebbero sfruttati ugualmente tutti. Invece adoperando la versione 64 bit, il sistema è in grado di leggere e usufruire fino a 192GB di memoria RAM. Come tutti sappiamo, anche neofiti, più ram abbiamo e meglio è.
  • Windows è conosciuto per le innumerevoli BSOD (Blue screen of death). La maggior parte di questi BSOD avvengono a causa dei driver scadenti. Con Windows a 64 bit i BSOD verrebbero ridotti drasticamente, questo perchè necessitano dei driver a 64 bit appositi (quindi quelli da 32bit non funzioneranno su os a 64 bit) che contengono la firma digitale, quindi questo equivale a maggiore affidibilità e stabilità dell’intero sistema.
  • Un OS a 64 bit permette, inoltre di usare più di 2GB di ram per ogni processo, quindi maggiore risposta da parte del software.

Quindi se il vostro pc lo permette, utilizzate sempre sistemi operativi a 64 bit per trarre più vantaggi possibili e in tutti gli usi.

Gatsu
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Shoppatori Seriali

Segui il nostro canale per rimanere aggiornato in tempo reale!

ENTRA NEL CANALE CHIUDI